Informazioni

Il medico, dopo essersi registrato al sito, accede al questionario e risponde ad alcune domande, il sistema proporrà eventuali esami aggiuntivi o una terapia adeguata.


Premessa

I presenti criteri di priorità, sono stati sviluppati dai professionisti dell’Azienda per i Servizi Sanitari n°5 "Bassa Friulana" su incarico della Direzione Centrale Salute, Integrazione Socio Sanitaria e Politiche Sociali della Regione Friuli Venezia-Giulia, grazie alla stretta collaborazione dei rappresentanti di:

  • Medici di Medicina Generale e Pediatri di Libera Scelta (dr. Khalid Kussini);
  • Medici specialisti in Fisiatria (dr. Marsilio Saccavini);
  • Medici specialisti del Pronto Soccorso (dr. Franco Cominotto);
  • Medici specialisti in Ortopedia (dr. Otello Regeni);
  • Medici specialisti in Terapia del Dolore (dr. Ugo Colonna, dr. Luca Miceli);
  • Referenti dell’Aziende per i Servizi Sanitari n°5 "Bassa Friulana" e della Regione Friuli Venezia-Giulia (dr. Marco Scarbolo);

gli stessi criteri sono stati sottoposti alla validazione delle Società Scientifiche degli specialisti Fisiatri (SIMFER, SIRN), Ortopedici (SIOT, SARTOT), Terapia del Dolore (AISD), dei Medici di Medicina Generale (SIMG) e degli specialisti di Pronto Soccorso (SIMEU) della Regione Friuli Venezia-Giulia.


Obiettivo

Questo sito web rappresenta la versione informatizzata del documento sui criteri di priorità sul dolore "Low Back Pain" attualmente in fase di perfezionamento, nato dalla collaborazione tra l’ASS n°5 “Bassa Friulana” e Regione FVG, con il supportato e la condivisione dall’AISD.

Il dr. Luca Miceli, nella sua veste di partecipante al tavolo di elaborazione dei criteri di priorità e di riferimento dell’AISD è stato incaricato del presente progetto di informatizzazione e dell’ulteriore sviluppo di applicazioni per cellulare.

Il sito si pone l’obiettivo di facilitare la condivisione tra gli specialisti della patologia "Low back Pain" di possibili strumenti per la gestione degli accessi ambulatoriali con gli obiettivi di:

  • Favorire l’accesso tempestivo dei pazienti con gli specialisti più opportuni per avviare un corretto percorso di diagnosi e cura in caso di "Low back Pain";
  • Aumentare l’appropriatezza dei percorsi e l’appropriato utilizzo delle risorse in sanità;
  • Favorire il confronto e il dialogo tra professionisti sanitari.
  • Catalizzare la definizione di percorsi condivisi, efficaci e aggiornati;
  • Superare la variabilità e ridurre la soggettività delle diverse iniziative e sensibilità locali / individuali nell’attribuzione delle priorità per l’accesso ai servizi sanitari.

A breve verranno pubblicate sul presente sito anche il documento ufficiale sui criteri di priorità, la bibliografia di riferimento e i risultati della consensus conference.

Il presente sito e le informazioni in esso contenuto possono essere utilizzata a condizione di citarne la fonte e gli autori (Criteri di priorità "Low Back Pain" – ASS n°5 "Bassa Friulana" – Regione FVG. Ugo Colonna, Franco Cominotto, Khalid Kussini, Luca Miceli, Romano Paduano, Otello Regeni, Marsilio Saccavini, Marco Scarbolo).


Ringraziamenti

L’Associazione Italiana per lo Studio del Dolore (AISD) desidera ringraziare l'ASS n°5 "Bassa Friulana", la Regione Friuli Venezia-Giulia e i loro professionisti citati in premessa per aver messo a disposizione i criteri di priorità elaborati dal tavolo di lavoro dedicato.

Un ringraziamento particolare al dottor Luca Miceli e alla dott.ssa Rym Bednarova per aver ideato, promosso e curato il presente sito e la versione informatizzata dei criteri di priorità.



Effettua il login:
LOGIN
Minosse